Femminismo

 

 

Scritto e diretto da Paola Columba
Fotografia Andrea Romano, Marco Serpenti
Montaggio Fabio Segatori, Andrea Romano
Musica Fabrizio Bondi
Prodotto da Fabio Segatori e Paola Columba

per Baby Films
In collaborazione con Centro Produzione Audiovisivi
Università degli Studi Roma Tre
e Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico

 

con la partecipazione alla serata di
Piera degli Esposti

 

se ne parla, alla presenza della regista,

con Bianca Pomeranzi, Maddalena Vianello,

Giorgia Serughetti, Costanza Bianchi.



 

Uno sguardo militante sul ruolo della donna. Dalle battaglie femministe degli anni ’70 alle ragazze della YouTube generation che spesso si dichiarano “non femministe” ed equiparano il femminismo al maschilismo. Il corpo come strumento per conquistare popolarità, il sesso separato dall’identità, vecchi e nuovi stereotipi, dalla pubblicità alla TV, ai videogames. Mutilazioni sociali, violenza di genere, Pussy Riot e Femen. Le sfide del futuro...

 

Con tante donne: attiviste, politiche, scrittrici, attrici che il Femminismo lo hanno vissuto: Emma Bonino, Dacia Maraini, Lidia Ravera, Piera Degli Esposti, Lucia Poli, Lea Melandri, Luisa Muraro, Marida Lombardo Pijola, Francesca Koch, Maria Rosa Cutrufelli, Bianca Pomeranzi, Alessandra Bocchetti, Marisa Rodano, Lorella Zanardo... e tante altre.

 

Prodotto da Fabio Segatori e Paola Columba per Baby Films, ”Femminismo!” nasce come un vero e proprio sguardo militante sul ruolo della donna. Un viaggio femminile che parte dalle battaglie femministe degli anni ’70 e arriva alle ragazze della Youtube generation che spesso dichiarano di non essere femministe ed equiparano il femminismo al maschilismo.

Ma il docufilm tratta anche del corpo come strumento per conquistare popolarità, il sesso separato dall’identità, vecchi e nuovi stereotipi, dalla pubblicità alla TV, ai videogames. Mutilazioni sociali, violenza di genere, Pussy Riot e Femen. Questo docufilm affronta anche le sfide future e lo fa con tante donne come protagoniste: attiviste, politiche, scrittrici, attrici che il Femminismo lo hanno vissuto.

Il docufilm Femminismo! è stato realizzato, inoltre, con la collaborazione del Centro Produzione Audiovisivi, Università degli Studi Roma Tre e Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico.
 



 

Note di regia
Da ragazza mi sentivo una donna libera di poter pensare quello che volevo, di progettare il mio futuro e la mia vita, senza limitazioni o costrizioni. Credevo che fosse importante perseguire la mia felicità e il principio dell’autodeterminazione mi guidava nelle scelte. L’indipendenza la percepivo come un sentimento innato, non era un obiettivo da raggiungere.

E’stato così grazie alle battaglie delle nostre nonne e delle nostre mamme. Non avrei mai pensato che queste grandi conquiste ottenute potessero perdersi. O che addirittura si potesse tornare indietro, regredire. I principi di civiltà, di rispetto e di uguaglianza, principi che sembravano acquisiti si stanno perdendo.

Oggi, le nuove generazioni ne sembrano poco consapevoli. Il documentario è pensato per loro, per le giovani donne e i giovani uomini.
 

18/02/2017

Proiezione film

Ore 18:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Casa Internazionale delle Donne

Luogo: Centro congressi