FUORINORMA 2

Programma
ore 20.45 installazione vivente SKIN / TONES di Francesca Fini
Un paesaggio che racconta sempre una storia diversa, la nostra pelle, viene sottoposto a scansione con un microscopio digitale che mostra dettagli che sembrano mappe di pianeti sconosciuti. Una varietà infinita di colori, texture e forme, schemi e imperfezioni - talvolta spaventosamente belli - vengono trasformati in informazioni digitali.

 

ATTENZIONE l'evento è stato posticipato alle 20.45 per motivi tecnici

 


 

ore 21:30

proiezione film  MY SISTER IS A PAINTER

regia Virginia Eleuteri Serpieri

 



paese: Italia;
anno: 2014
genere: documentario
durata: 37’ – color
La voce fuori campo di Virginia – pittrice audiovisiva – su immagini disgiunte da ciò che dice, interrotte dai quadri della sorella Lisa: Down By the Water (2007-2009), The Second Sex (2004-2006), Distance (2009-2014), Mother (2009-2014). Una riflessione sul corpo femminile, "punto zero del mondo" (si pensa anche a Tutto parla di te di Alina Marazzi). Voci, sempre su immagini disgiunte, dissonanti come le musiche e i suoni, che riflettono sul concetto di arte. Una costruzione in contrappunto. Un critofilm, anche. Solo alla fine, nei titoli di coda, scopriamo che la voce che ci ha accompagnato è invece, sorprendentemente, quella di Lisa, e che il testo è composto di varie citazioni letterarie. Un gioco di specchi.
 



AL DI LÀ DELL’UNO

regia: Anna Marziani

 



paese: Italia
anno: 2017
genere: documentario
durata: 53’ – color
Attraverso spezzoni di musica, film e testi letterari, Al di là dell'uno propone una conversazione che attraversa il labirinto della violenza domestica e del dolore causato da ideali o circostanze. Raduna diversi tentativi di vivere assieme. Conserva vivo l’amore verso persone che sono morte. In un’ampia riflessione sulla nostra condizione singolare/plurale.
Non un film sulla famiglia, la coppia, la comunità né il poliamore. Piuttosto,
tracce di un atto d’esistenza. La pellicola come frammenti fossili. Suoni che suggeriscono incontri, momenti. Una conversazione dove saggio e poesia s’intrecciano, nell’attraversare la zona confusa in cui i nostri esseri individuali si avvicinano e dove l’ambiguità della nostra vita relazionale inizia.

24/07/2018

Rassegna cinematografica

Ore 20:45

Entrata: Via San Francesco di Sales 1a

Organizza: Casa Internazionale delle donne

Luogo: Cortile