Giornata Internazionale per l'eliminazione poverta'

Per saperne di più
https://povertydayroma.wordpress.com/

Giornata contro la Poverta' presentata da Antonio Buoninconti con il supporto della Onlus Vita di Donna => https://www.vitadidonna.it/ Presidente la Dott.ssa Elisabetta Canitano c/o la Casa Internazionale delle Donne di Roma.

=che cos'e'=

Come ogni anno l'amico Antonio Buoninconti si fa Promotore a Roma dell' evento di portata internazionale indetto dall'ONU, per ricordare a tutti noi quanto incida la Poverta' nelle vite di tante persone sfortunate, sole, abbandonate.
Anche quest'anno dunque, col nostro supporto, amici ed amiche, in particolare la Ginecologa Elisabetta Canitano, la sua collega Dottoressa Francesca Perri, la partecipazione straordinaria della cantante Rita Cuccaro da Napoli, la Banda Testaccio, il Municipio XVI - Monteverde, ma anche tutto il reparto #sociale di Roma Capitale, rappresentante ISTAT, il supporto della Associazione Vitinia e La Speranza, si intende puntare l'attenzione alle sempre piu' diffuse situazioni di poverta' estrema che esistono nel mondo, e quindi anche in Italia.
Siamo lieti di annunciare che l'evento sara' ospitato in uno dei posti magici a Roma, la Casa Internazionale delle Donne ♥ in via della Lungara 19.
dalle 15 alle 23 saremo nel giardino e nella sala adiacente al chiuso per gli interventi, la musica, la poesia, i video.
///
Ogni anno muoiono di fame tante persone, bambini, gente inerme che non viene considerata da nessuno.
tanti hanno problemi di alloggio, e quindi i bisogni primari, una semplice doccia, diventano un qualcosa di impossibile.
Tutto cio' e' molto ingiusto, abbiamo l'obbligo morale di preoccuparci affinche' nessuno debba piu' patire situazioni di poverta', e poverta' estrema.
=link=
http://www.onuitalia.it/17-ottobre-2016-giornata-internazionale-contro-la-poverta/
https://www.comune.roma.it/web/it/notizia.page?contentId=NWS140178
=donazioni e sponsor=
sono bene accette Donazioni, quindi PER FAVORE DONATE! anche poco, e' il gesto che conta :) il ricavato sara' utilizzato in parte per attrezzatura e organizzazione, il restante, sara' donato alla CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE per essere di aiuto a questa meravigliosa struttura che aiuta tante Donne in difficolta', da piu' di 30 anni, certi di poter risolvere i problemi sorti con la Giunta Capitolina.
///
si fornira' in seguito la modalita' per le donazioni.

=history=
La celebrazione di questa giornata risale al 17 ottobre 1987 quando più di 100.000 persone si riunirono al Trocadéro di Parigi – dove nel 1948 fu firmata la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo – per onorare le vittime della povertà, della violenza e della fame. In quell’occasione fu ribadito che la povertà rappresenta una violazione dei diritti di ogni individuo e che per tale ragione deve essere eradicata. Durante l’incontro, venne mostrata una pietra incisa con i propositi per l’eliminazione della povertà. Da allora, ogni anno, persone di ogni credo si riuniscono il 17 ottobre per rinnovare il loro impegno nella lotta contro la povertà. Copie della pietra commemorativa sono presenti in diversi luoghi simbolici del mondo.

Successivamente, il 22 dicembre 1992 con la Risoluzione 47/196, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite proclamò il 17 ottobre Giornata mondiale contro la povertà.

La Risoluzione invita gli Stati Membri a dedicare questa giornata alla promozione di iniziative volte all’eliminazione della povertà e dell’indigenza anche grazie al supporto di organizzazione governative e non governative.

Il 17 ottobre è dunque dedicato allo sforzo e alla dedizione nella lotta contro la povertà.
E sono proprio i poveri le persone in prima linea nel combattere questo fenomeno globale.
Grazie al loro contributo e alla loro esperienza sono stati compiuti grandi passi in avanti nella lotta all’indigenza.

La piena partecipazione di coloro che vivono in povertà deve essere al centro delle politiche e delle strategie per un futuro sostenibile. È per questo che il tema della giornata delle Nazioni Unite viene scelto in consultazione con gli indigenti e con la società civile.

Quest’anno il tema della Giornata internazionale è:

=DIRITTI UMANI=

Proprio quest’anno si celebra, infatti, il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, che rappresenta il primo documento a sancire universalmente (cioè in ogni epoca storica e in ogni parte del mondo) i diritti che spettano all’essere umano.

FONTE: COMUNE DI ROMA - Roma Capitale aderisce a 17 ottobre Giornata Mondiale Povertà.
http://www.askanews.it/cronaca/2018/05/17/roma-capitale-aderisce-a-17-ottobre-giornata-mondiale-povert%C3%A0-pn_20180517_00230/

=dati=

Nel mondo un miliardo di persone vive in estrema povertà.

Secondo Eurostat, nel 2015 il 23.7% della popolazione europea (119 milioni di persone) era a rischio di poverà e di esclusione sociale.

La strategia del Consiglio d'Europa per combattere la povertà è diretta a rafforzare la coesione sociale in Europa e prevenire e combattere l'esclusione sociale.

Il Consiglio d'Europa dispone, inoltre, di strumenti giuridici quali:

la Convenzione europea dei Diritti dell'Uomo, che stabilisce i diritti e le libertà fondamentali, e la Carta Sociale europea che stabilisce i diritti sociali, ivi compreso il diritto alla protezione contro la povertà e il diritto all'alloggio.

Ogni anno, il Consiglio d'Europa partecipa alla celebrazione della Giornata internazionale per l'eliminazione della povertà e organizza una cerimonia davanti alla riproduzione della pietra commemorativa, simbolo del rifiuto della povertà, sul piazzale del Palais de l'Europe, a Strasburgo.

Nata dall'iniziativa di Padre Joseph Wresinski e di circa 100,000 difensori dei diritti umani riuniti il 17 ottobre 1987 sulla piazza del Trocadero a Parigi, per esprimere il loro rifiuto della miseria e per esortare l'umanità ad unirsi per far rispettare i diritti umani, tale Giornata viene celebrata in questa data, ogni anno dal 1992.

17/10/2018

Incontro

Ore 15:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Vita di donna Onlus

Luogo: Centro congressi