IN QUESTO MONDO

 

IN QUESTO MONDO
di Anna Kauber

La regista sarà presente in sala con la co-produttrice e montatrice Esmeralda Calabria.

Miglior documentario italiano al 36°Torino Film Festival

con
Maria Pia Vercella Marchese, Michela Battasi, Donatella Germano,
Rosetta Germano, Gabriella Michelozzi, Caterina De Boni Fiabane, Assunta Valente, Anna Arcari, Maria Oliveto, Efisia Podda,
Lucia Colombino, Marica Colombino, Elia Nicolai, Alessandra Tomei, Addolorata Di Fiore, Rosa Aquilanti, Brigida Ciorciaro, Rosina Paoli,
Anne Line Redtroen, Aste Redtroen, Assunta Calvino, Michela Agus
 

Crediti
Opera realizzata con il sostegno della Regione Lazio - Fondo regionale per il cinema e l'audiovisivo

Regia Anna Kauber
Montaggio Esmeralda Calabria con la collaborazione di Chiara Russo
Suono Ignazio Vellucci
Musiche originali Valerio C. Faggioni
Una produzione Laura Borrini per Solares Fondazione delle Arti
Esmeralda Calabria per Aki Film
Produzione esecutiva Verdiana
Produttore esecutivo Andrea Gambetta
Organizzazione Francesco Pinotti
Durata 97 minuti

Sinossi
Il documentario racconta la vita delle donne pastore in Italia ed è il risultato di un viaggio di più di due anni, di circa 17,000 km percorsi e di 100 interviste rivolte a donne di età compresa tra i 20 e i 102 anni. La figura del pastore, nell'immaginario e nella simbologia più diffusa, è sempre stata associata al genere maschile. Ma il settore dell'allevamento ovi caprino si sta femminilizzando, sempre più donne scelgono di svolgere questo lavoro tradizionalmente patriarcale.
Le donne pastore impegnate quotidianamente nella loro attività vivono spesso sole, ma anche con compagni e con la loro famiglia, pienamente coinvolte nelle attività sociali e economiche della comunità in cui vivono. Il film racconta queste donne attraverso la personale esperienza della regista che ha vissuto con loro per qualche giorno, immergendosi intimamente e profondamente nella loro quotidianità. I legami di amicizia e affetto che si sono creati sono diventati dunque la linea narrativa, intima e spontanea, che ci introduce alle motivazioni delle protagoniste, alle difficoltà incontrate e alle soddisfazioni ricavate. Il documentario è quindi la rappresentazione di questo insolito mondo, dove il distintivo approccio femminile implica il prendersi cura degli animali, e tutelarne la straordinaria biodiversità e insieme a questo, preservare i maestosi paesaggi italiani d'alta quota.

 


 

vai al programma REGIA ALLE DONNE

21/05/2019

REGIA ALLE DONNE - Film e incontri con le registe divario (di) genere

Ore 19:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Forma liquida e Casa internazionale delle donne

Luogo: Centro congressi