Le donne si confrontano con Elisabetta Canitano

 

Elisabetta Canitano è candidata alla presidenza della Regione Lazio per la lista "Potere al Popolo". E' una femminista di lungo corso, sempre in prima linea nel difendere il diritto delle donne all'autodeterminazione e alla laicità.

E' per la centralità della Sanità Pubblica e contro quella privata legata al profitto.

 

Elisabetta è una ginecologa della ASL Roma 3 dove ricopre l'incarico di responsabile del secondo livello dello screening del tumore del collo dell'utero. Svolge la sua attività lavorativa sia in Ospedale che nei Consultori.

 

E' presidente dell'Associazione Vita di Donna Onlus che ha sede presso la Casa Internazionale delle Donne di Roma.

 

Ha un'esperienza trentennale di sanità e con l'Associazione che presiede da 20 anni assiste e tutela gratuitamente le donne nei loro problemi di salute. Nel sito dell'associazione si evincono lo spirito e le attività svolte: Siamo un'associazione no profit che fornisce gratis consulenze, assistenza telefonica (tutti i giorni, festivi compresi) e via mail per qualsiasi problema di salute della donna, un ambulatorio (presso la Casa Internazionale delle Donne) per visite urgenti e informazioni su dove rivolgersi nella sanità pubblica per qualsiasi aspetto della salute e della sessualità al femminile.

 

E' tra le promotrici dell'apertura della Casa del Parto Naturale "Acqualuce" dell'Ospedale G.B. Grassi di Ostia, aperta del marzo del 2008 dalla Giunta Marrazzo, ma chiusa dalla Giunta Zingaretti poco dopo il suo insediamento. Ora è una delle donne che a viva voce ne richiede l'apertura.

 

Questo appuntamento sarà un’occasione per incontrare e conoscere meglio Elisabetta Canitano, per ascoltarla e interrogarla, per ragionare insieme sul futuro.

 

Per saperne di più su Elisabetta e sulla sua attività: www.vitadidonna.it

15/02/2018

chi votiamo?

Ore 18:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Casa internazionale dele donne

Luogo: Centro congressi