NO al DDL PILLON. NOI NON MOLLIAMO

 
 
Il 9 aprile alle 12 presidio in piazza Montecitorio per contestare il mancato ritiro del Ddl Pillon e di tutti gli altri disegni di legge su separazione, divorzio e affido le cui misure pericolose per le donne vittime di violenza e i/le bambini rischiano di confluire nel nuovo testo che si inizierà a discutere in Commissione Giustizia al Senato.
 
Migliaia di persone si sono mobilitate in questi mesi, sottoscrivendo la petizione lanciata da D.i.Re che ha superato le 172.000 firme e riempiendo le piazze il 10 novembre, sfilando nelle manifestazioni del 24 novembre, dell’8 marzo e in ultimo il 30 marzo scorso a Verona, sempre con la stessa richiesta: il Ddl Pillon deve essere ritirato. 
 
Richiesta che sarà ribadita in piazza il 9 aprile dalla rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re-Donne in rete contro la violenza, dalla Casa internazionale delle donne, da CGIL, ARCI, Rebel Network, UDI-Unione donne in Italia, CISMAI- Coordinamento  italiano dei servizi maltrattamento all’infanzia…..

09/04/2019

presidio

Ore 12:00 - 14:00

Organizza: Casa Internazionale delle donne