No al Ddl Pillon: parliamone alla Casa

 

 

No al Ddl Pillon: parliamone alla Casa



Il ddl “Norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità” introduce l’obbligo della mediazione familiare per avviare la separazione, cambia le regole su mantenimento e casa familiare, prevede la divisione rigorosamente paritetica del tempo trascorso dai genitori con i figli: un finto e astratto egualitarismo dietro a
cui si nasconde una visione della famiglia classista e sessista. Sono molte le questioni sollevate dal testo: la limitazione della libertà delle persone, gli ostacoli che pone per l’uscita da situazioni di violenza, l’approccio punitivo verso le madri, la “bigenitorialità” intesa soprattutto come diritto dei padri, la mancanza di attenzione al benessere dei/lle minori…

 

Per parlare di tutto questo, e di come organizzare un’opposizione forte e sonora a un ddl che ci porta indietro di decenni, ci vediamo il 3 ottobre alla Casa Internazionale delle Donne.
 

Con le relazioni introduttive di: Teresa Manente, Tamar Pitch, Linda Laura Sabbadini

 

E la partecipazione di: D.i.Re., UDI, le avvocate di Befree Sabrina Fiaschetti e Carla Quinto, Antonella Anselmo di Rebel Network, le associazioni della Casa Internazionale delle Donne e tutte coloro che vorranno esserci.

 

Organizzato dalla Casa Internazionale delle Donne di Roma, con la collaborazione del blog Femministerie

 

03/10/2018

incontro

Ore 18:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Casa Internazionale delle Donne - Blog Femministerie

Luogo: Centro congressi