Noi siamo infinito



 

Spettacolo di Lilith Primavera & nita

Ci siamo conosciute nel 2009, progettando insieme ad altre un
fantastico festival femminista e queer, la Ladyfest Roma… Da allora,
sono stati 9 anni di amicizia, passioni, progetti, cortei, party, litigi,
vacanze, emozioni…Tutta questa vita ha preso ogni tanto la forma di
piccole creazioni performative… Come questa volta in cui ci siamo
ritrovate immaginando un piccolo viaggio per le amiche del Kesbilè. Vi
porteremo nei mondi che abbiamo condiviso, nelle passioni che ci
hanno avvicinate, tra le muse che ci hanno ispirate. Da Audre Lorde, ad
Anna Magnani; dall’antispecismo, al sadomaso. Dalla morbidezza dei
Portishead, alla crudezza della tradizione romanesca. A ritmo di basso e
di ironia.


Lilith Primavera, performer attiva e attivista sulla scena romana italiana
ed europea da anni, fa della sua curiosità motore di ricerca artistica che
la porta a cimentarsi in molte forme espressive: dal movimento
corporale, al reading, all'organizzazione di eventi, all'interpretazione di canzoni suonando il basso.


nita è una clown che ha affinato gli strumenti comici attraverso
fallimenti personali e scivolate inopportune, per poi applicare le
conoscenze acquisite alle tematiche che la appassionano: il genere, la
sessualità, la libertà, attingendo al pensiero femminista e frocio e
utilizzando l’ironia come chiave di lettura.

16/02/2018

teatro

Ore 20:00

Entrata: Via San Francesco di Sales 1b

Organizza: Kesbilè

Luogo: Kesbilè