Una scrittura fantastica

 


Una scrittura fantastica.

Incontro con Loredana Lipperini
A cura di Giuliana Misserville
Letture di: Donatella Allegro


Quale è il rapporto tra la realtà e le storie e perché a volte è la finzione letteraria a condurci al nucleo autentico di ciò che importa ricordare? Su questi interrogativi, Giuliana Misserville dialogherà con Loredana Lipperini per mettere in luce segreti e senso di una scrittura che ha
saputo trovare il suo equilibrio tra cronaca pubblica e memoria privata.

Loredana Lipperini è scrittrice e giornalista, scrive sulle pagine culturali di laRepubblica e conduce su Radiotre il programmaFahrenheit.Il suo blog Lipperatura attivo dal 2004 tratta di letteratura e politica culturale. Ha pubblicato con lo pseudonimo di Lara Manni una trilogia
fantasy. Suoi i saggiAncora dalla parte delle bambine (2007) eNon è un paese per vecchie (2012). Con Michela Murgia ha firmatoL’ho uccisa perché l’amavo (2013). La sua narrativa più recente comprendeQuesto trenino a molla che sia chiama cuore (2014) eL’arrivo
di Saturno (2017)

Giuliana Misserville si occupa di narrativa e femminismo con particolar attenzione al generefantastico. E’ socia fondatrice della Società italiana delle letterate (SIL) di cui è stata Presidente nel biennio 2014-2015. Ha organizzato per la SIL la passeggiata letteraria su Elsa
Morante e i suoi luoghi. Nel 2015 ha curato assieme ad altre il volumeMorante la luminosa, un volume edito da Iacobelli che offre una nuova e originale rilettura dell’opera morantiana.
Per la rivista Leggendaria cura una rubrica sui Giardini immaginari.
Donatella Allegro è attrice e autrice teatrale, regista e insegnante. Collabora con l’ITC Teatro di San Lazzaro e con l’Emilia Romagna Teatro. Dirige spettacoli teatrali di sua ideazione, spesso dedicati alla storia delle donne e al loro percorso di liberazione. Da uno di questi
spettacoli è tratto E io pedalo. Donne che hanno voluto la bicicletta, edizioni del Loggione.

20/07/2018

incontro

Ore 21:00

Entrata: Via San Francesco di Sales 1a

Organizza: Casa Internazionale delle donne

Luogo: Cortile