Fuori dalla Casa

Sabato 11 Ottobre 2014

Ore 9.30

Presentazione del libro

Per le donne che aiutano le donne

di Maria Grazia Minetti e Giorgio Sassanelli

a cura di Daniela Bolelli
Edito a cura dell’Associazione Casa della donna‐Pisa (Marzo 2014)
 

Dedicato alla memoria di Francesca Molfino

 

Un libro che nasce come oggetto concreto di supporto alle donne che aiutano le donne, le operatrici.


Una informazione rigorosa, ma semplice, che si propone di offrire spunti di riflessione, sia mettendo che lavorano nei Centri antiviolenza.

in discussione pregiudizi, sia suscitando nuovi interrogativi.

 

Interverrà la curatrice ed autrice, Daniela Bolelli, membro ordinario della SIPP e gli autori Maria Grazia Minetti (SIPP) e Giorgio Sassanelli (SPI). Introdurrà il dibattito con il pubblico Roberta Russo, responsabile degli “Incontri in Biblioteca” della SIPP

Partecipazione gratuita
 

Sede degli incontri

Via Po, 102 – 00198 Roma ‐ Tel. 06/853.586.50 ‐ Fax 06/62276737

E mail: sipp@mclink.it ‐ Sito www.sippnet.it
 


SEMINARIO INTERNAZIONALE

DONNE NELLA CRISI E OLTRE LA CRISI

11-12 ottobre 2014

ex Conservatorio Sant’Anna

via G. Libertini - LECCE

 

Come cambiano le nostre vite con l’attuale crisi capitalistica internazionale? Quali modalità di resistenza e costruzione di alternative siamo in grado di mettere in atto come donne?

 

Sono queste alcune delle domande alle quali ci

proponiamo di trovare delle risposte.

Proseguendo nel percorso di elaborazione critica

avviato già da un anno dalla Rete Donne nella

crisi, discuteremo da un punto di vista di genere

alcune questioni fondamentali:

a) quali meccanismi governano l’attuale crisi

capitalistica e quali ne sono gli esiti prevedibili

con relative ricadute economiche, politiche,

sociali a livello nazionale, europeo e globale?

C’è un disegno complessivo che si cela dietro

l'attacco al welfare e ad altre conquiste oggi a

rischio?

 

b) partendo dal vissuto delle donne, è

possibile pensare un altro paradigma di

uscita dalla crisi, che non sia quello imposto

come "oggettivamente necessario" dal

capitalismo internazionale, dalle istituzioni

finanziarie e politiche, che produce conseguenze

devastanti? Quale disegno di ristrutturazione

capitalistica passa attraverso accordi extrapolitici

come il Transatlantic Trade and Investment

Partnership (TTIP) che sarà sottoscritto da UE e

USA entro dicembre? Quali ricadute sulle nostre

vite sono prevedibili

 

c) quali modalità di resistenza, opposizione e

costruzione di alternative siamo in grado di

mettere in atto come donne? Possono le donne

farsi soggetto non solo di una risposta difensiva di

quel che resta del welfare, ma di una prospettiva

più complessiva di cambiamento?

 

N.B. Chi vorrà inviare contributi scritti da

inserire nella cartella del seminario e da allegare agli atti è pregata di farli pervenire in tempo utile alle organizzatrici