Ciao Simonetta

 

Per Simonetta Spinelli
di Edda Billi

E' a te che parlero'
d'amore
senza vergogna,
quello gridato nelle canzonette,
quello abusato
dalle amanti sciocche
ma che muove persino le maree,
a te che ti appoggiavi
al limite dell'uscio
perche' c'eri e non c'eri
mentre cambiavi la Storia
con la voce roca.
Ora ti porti via
un pezzo del mio cuore