COMUNICATO

COMUNICATO
Abbiamo appreso di una mozione presentata in data 2 aprile in consiglio comunale, in favore della Casa Internazionale delle Donne; ci preoccupa che che il Consiglio Comunale, ancora una volta, non abbia voluto aprire una discussione nel merito. Noi, come la stessa Sindaca ci ha invitato a fare, stiamo lavorando per una soluzione equa che riconosca il valore e il ruolo dei luoghi delle donne, attraverso la proposta di transazione, alla quale stiamo aspettando una risposta e sulla quale abbiamo misurato la stima e la solidarietà della città attorno alla Casa.


Condividiamo la mobilitazione in atto che vede protagoniste le donne che animano diversi luoghi della città, ma che non vedono riconosciuto il valore della loro presenza e che, anzi, vedono minacciata la loro sopravvivenza.


Siamo tutte impegnate affinché nei prossimi mesi si possano delineare soluzioni positive alle diverse difficoltà, e riteniamo necessario mantenere la nostra azione coordinata e solidale, anche per evitare possibili rischi di strumentalizzazione.
Le donne della Casa Internazionale