comunicato LIBERE DI SCEGLIERE SEMPRE

 

 

La libertà delle donne torna a essere oggi un obiettivo da colpire nel momento in cui la forza e il peso di un nuovo movimento femminista attraversano il paese e il mondo.


Il blitz fascista di sabato scorso alla Casa Internazionale delle Donne ne è la dimostrazione e si colloc a in unclima più generale di attacco alla libertà e all’autodeterminazione delle donne e di chiusura degli spazi
democratici.


La partita per l’autodeterminazione è sempre aperta. Insieme alle donne in lotta in Argentina, in Polonia, InIrlanda, in Brasile, negli Stati Uniti rilanciamo la mobilitazione. Il 22 maggio, 40esimo anniversario
dell’approvazione della legge 194, saremo di nuovo in piazza per affermare il nostro diritto alla salute e alla libertà di scelta sui nostri corpi e sulle nostre vite.


Assemblea riunita alla casa internazionale delle donne il 10 aprile 2018