La lingua dell'Alma

 

 

 

 

 

 

 

La lingua: ovvero quello che dice, non dice, nasconde e cancella delle donne e del loro essere nel mondo. Alma Sabatini, prima in Italia, aveva intuito, studiato e denunciato l’uso sessista della lingua, il suo significato e le sue conseguenze, non solo linguistiche. Vogliamo dipanare il filo che dal suo lavoro, dirompente negli anni ’80, arriva fino a noi per verificare le resistenze ed i cambiamenti intervenuti nel pensiero e nell’uso odierno della lingua di tutte/i.

Organizza: Centro Documentazione Alma Sabatini e Archivia
info 0668401720 

PROGRAMMA