LA NEMESI DI MEDEA

 

LA NEMESI DI MEDEA - Una storia femminista lunga mezzo secolo – è l’ultimo libro della Nemesiaca Silvana Campese. Sarà presentato dal Paese delle Donne alla Casa Internazionale delle Donne di Roma - Via della Lungara  19. Con l’autrice del libro “La Nemesi di Medea” discuteranno Edda Billi, Bruna Felletti/Karma delle Nemesiache, Stefania Tarantino, Titta Vadalà.  Coordina Maria Paola Fiorensoli.
 

L’evento si svolgerà dalle ore 15,30  alle 19,00 e comprenderà la proiezione di due cortometraggi di Lina Mangiacapre “Follia come Poesia” e “Antistrip”. Silvana Campese con il libro LA NEMESI DI MEDEA - Una storia femminista lunga mezzo secolo, ha inteso dare veste editoriale alla storia del gruppo storico femminista napoletano, le Nemesiache, la cui leader fu l’artista e intellettuale Lina Mangiacapre/Nemesi, che lo fondò nel 1970, nel mezzo della contestazione giovanile e della rivolta femminile.


Il libro parte dal 1968 per arrivare al 2018, attraverso la narrazione in prima persona di un percorso emozionale e documentaristico. In questa occasione si intende ripercorrere criticamente una delle esperienze più rilevanti nella storia del femminismo quella del gruppo delle Nemesiache anche alla luce del dibattito attuale.

04/12/2019

presentazione del libro

Ore 15:30 - 19:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Affi