Le Grandi Novantenni - le parole che restano.

 

Le Grandi Novantenni - le parole che restano
Luciana Castellina, Cecilia Mangini, Elena Marinucci, Gianna Radiconcini, Marisa Rodano, Luciana Romoli e Iole Mancini incontrano le giovani donne.

 

Una memoria che continua.

introduce Maura Cossutta
modera Flavia Amabile

L'incontro nasce dal progetto di interviste Le Grandi Novantenni di Flavia Amabile, giornalista de La Stampa: Le Grandi Novantenni sono le donne nate dopo la prima guerra mondiale in un'Italia piena di speranza di essersi messa alle spalle il conflitto, le ristrettezze, l'assenza di diritti e parità. La speranza si spense presto, queste donne furono protagoniste della lotta contro il fascismo durante la seconda guerra mondiale e della stagione di mobilitazione per dare alle donne un nuovo ruolo nell'Italia del XX secolo. Le ho intervistate per La Stampa, raccogliendo la forza dei loro ricordi. l'entusiasmo per le battaglie vinte e una profonda amarezza per il presente che le donne italiane si trovano a vivere.

19/02/2020

gli incontri della Casa

Ore 17:30 - 21:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Casa internazionale delle donne

Luogo: Centro congressi