TERRONA

 

>>>VAI al programma intero

 

Terrona Città Aperta (2004)
Il paese dei figli perduti, Milano, Tropea, 1999


In dialogo di apertura con l’autrice: Alessandra Pigliaru
 

Terrona Negli anni Ciquanta del Novecento, un numero imponente di meridionali lascia la propria terra per trasferirsi altrove, spesso nel Nord italiano, in cerca di lavoro e di futuro per sé, per figlie e figli. In un racconto autobiografico che si rivolge ad un pubblico di tutte le età, la rappresentazione di uno dei fenomeni storici più significativi del Paese Italia.

Il paese dei figli perduti Viaggio alla scoperta della verità, viaggio alla ricerca di se stessa, viaggio per scoprire il significato delle parole padre e figlia, Il paese dei figli perduti è un romanzo di formazione a tutto tondo, che investe non solo la complessità dei legami di famiglia, delle radici, ma la ricerca di una diversa
dimensione esistenziale. Destinazione: Australia.

04/12/2019

FarePensare

Ore 18:00 - 20:00

Entrata: Via della Lungara 19

Organizza: Archivia

Luogo: Biblio Archivia