LE DONNE, LA CITTA’: UNA RIFLESSIONE SULLA CITTA’ DI ROMA

lunedì
14 Giugno 2021
ore 18.00

Organizzato da:

Casa Internazionale delle Donne

Sala Carla Lonzi

Casa Internazionale delle Donne

Salva nel calendario
BEGIN:VCALENDAR
VERSION:2.0
BEGIN:VEVENT
DTSTAMP:20210614T121336Z
STATUS:CONFIRMED
UID:1660casainternazionaledelledonne
DTSTART:20210614T180000
DTEND:20210614T193000
SUMMARY:Casa Internazionale delle Donne - LE DONNE, LA CITTA’: UNA RIFLESSIONE SULLA CITTA’ DI ROMA 
DESCRIPTION:Sala Carla Lonzi In presenza informazioni: https://www.casainternazionaledelledonne.org/eventi/le-donne-la-citta/ 
X-ALT-DESC;FMTTYPE=text/html:Description of the event
LOCATION:Casa Internazionale delle Donne 
BEGIN:VALARM
TRIGGER:-PT15M
ACTION:DISPLAY
END:VALARM
TRANSP:OPAQUE
END:VEVENT
END:VCALENDAR

14-18 giugno
Le Donne, La Città è una riflessione sulla città di Roma, una città delusa, da tempo abbandonata e senza prospettive ma che non vogliamo più lasciare nell’incuria.
Cinque giorni, cinque seminari dal 14 al 18 giugno organizzati dalla Casa Internazionale delle Donne.

Gli incontri potranno essere seguiti sia in presenza che online.
? Per partecipare agli incontri in presenza vi preghiamo di compilare il seguente modulo: https://forms.gle/DRzXDZ3oHTW6HTDM9

Sarà possibile seguire l’evento sulla pagina Facebook della Casa internazionale delle donne


Le Donne, La Città vuole essere un confronto su differenti temi che tenga conto dei profondi cambiamenti avvenuti nel tempo, in base alle diverse visioni delle amministrazioni, ma anche dei repentini stravolgimenti legati alla pandemia, come l’aumento delle povertà e delle disuguaglianze, la perdita di lavoro soprattutto delle giovani donne, le difficoltà
nella partecipazione democratica dovute al distanziamento, la inadeguatezza dei servizi territoriali per la salute e l’assistenza.

Abbiamo scelto un punto di vista “situato” e parziale sui grandi temi; il nostro interesse è sulla qualità della convivenza in questa città, sui bisogni e sulle proposte delle donne, sull’improrogabile superamento delle gravissime disuguaglianze sociali e di genere e delle diverse opportunità tra quartieri centrali e periferici, sulla necessità di garantire più agio nell’abitare la città, maggiore accessibilità ai servizi e alla mobilità. Insomma, vogliamo mettere alla prova una visione della città che tenga conto delle donne e delle loro competenze, a cominciare dalla cura delle relazioni e della solidarietà, da un riconoscimento reciproco tra cittadinanza e amministrazioni, dalla pratica di un confronto tra generazioni, tra generi e gruppi sociali. Con questi seminari vogliamo anche far tesoro delle ricerche e dell’impegno politico e civile che gruppi e associazioni conducono da tempo e siamo grate a quante hanno accettato di approfondire i diversi temi. Lo facciamo con un nostro sguardo di donne (e di femministe) che molto hanno da dire, a partire dalle loro esperienze quotidiane e dalle loro competenze per avviare quel cambiamento di una città più giusta e migliore.

Programma

? 14 giugno ore 18 – Sala Lonzi e diretta facebbook
La città delle disuguaglianze
Introduce Marcella Corsi (MinervaLab Sapienza – In Genere),
Coordina Barbara Leda Kenny (Fondazione Brodolini – In Genere) ,
Intervengono: Keti Lelo (Università Roma 3), Anna Pizzo (associazione Cittadinanza e Minoranze), Silvia
Vaccaro (Forum Disuguaglianze Diversità), Paula Vivanco (Italiani senza cittadinanza).
 
? 15 giugno ore 18 – Sala Lonzi e diretta facebook
La città ha bisogno di visione
Introduce Monica di Sisto (vice presidente Fairwatch, Società della cura), 
Coordina Francesca Koch (Casa Internazionale delle Donne),
Intervengono: Anna Maria Bianchi (Presidente Carteinregola), Marta Bonafoni (Consigliera Regionale,
Presidente Pop), Carlotta Cossutta (Nonunadimeno), Barbara Pizzo (Sapienza Università di Roma, Roma ricerca Roma).
 
? 16 giugno ore 18 – Sala Lonzi e diretta facebook
Prendersi cura della città
Introduce Maria Luisa Boccia (femminista, Presidente CRS Centro per la Riforma dello Stato)
Coordina Giulia Rodano (Casa Internazionale delle Donne),
Intervengono: Luisa De Vita (Minerva Lab, osservatorio CLaP Cura, Lavoro e Professionalità), Alessandra
Faggian (Gran Sasso Science Institute), Pilar Saravia (antropologa peruviana), Elisa Sermarini (Rete
Numeri Pari). 

? 17 giugno ore 18 – Sala Lonzi e diretta facebook
Abitare nella città
Introduce Claudia Mattogno (Minerva Lab, Università La Sapienza),
Coordina Silvia Vaccaro (Forum Disuguaglianze Diversità),
Intervengono: Eliana Cangelli (Università La Sapienza), Irene Ranaldi (Ottavo Colle), Patrizia Sentinelli
(AltraMente).
 
? 18 giugno ore 18 – Sala Lonzi e diretta facebook
Patrimonio pubblico, comunità, beni comuni
Introduce Maura Cossutta, (Presidente della Casa Internazionale delle Donne)
Coordina Maria D’Amico (Associazione POP)
Intervengono: Annalisa Fabretti (Lucha Y Siesta), Katiuscia Eroe (Coalizione Beni comuni), Marta
Leonori (Consigliera Regionale, firmataria della legge sull’amministrazione condivisa dei beni comuni),
Serena Olcuire (ricercatrice urbanistica Atelier Citta’ Iaph Italia)

In presenza evento gratuito Prenota